Si e’ inaugurata il 15 di febbraio la campagna adesioni gratuita al portale dedicato all’esportazione dei modelli di franchising italiani , italianfranchising.com

L’iscrizione e’ completamente gratuita sino al 30 maggio e, per certi aspetti, rimarra’ gratuita per la visualizzazione base.

Nessuna competizione con le associazioni di categoria che possiedono un expertise con la  quale noi dello staff non intendiamo per nulla competere. L’idea del progetto e’ quella di mettere a disposizione in canali diversi l’esperienza di 20 anni di attivita’ di promozione dell’export italiano.

Le attivita’ saranno pertanto di marketing tradizionale (partecipazione a fiere, B2B / per chi lo volesse) e attivita’ di marketing digitale incanalati nei mercati europei. Quest’anno i Paesi target sono Polonia e Spagna.

Perche’ il franchising solo in Europa?

Il portale italianfranchising.com si rivolge alle piccole e medie realta’ imprenditoriali che necessitano un supporto esterno per effettuare analisi e incontri preliminari per diversi motivi (tempo, personale, linguistici).

Affrontare uno o piu’ mercati esteri potrebbe pertanto creare nuovi costi fissi di personale e/o di formazione specifica, per questo motivo l’adesione al portale export digitale puo’ combinare l’esigenza di affrontare nuovi mercati alla necessita’ di seguire il reparto produttivo.

Si ritiene che si debba iniziare a far conoscere i marchi su un mercato relativamente piu’ semplice rispetto a quelli fuori dall’Europa (dazi, tasse, vincoli,). Vi invitiamo di approfondire l’argomento in questo nostro articolo.

Tornando all’iscrizione gratuita al portale, ribadiamo: non costa nulla sino al 30 maggio 2020 e non vi sara’ nessun obbligo di registrazione.

I servizi che si offrono sono:

  • visualizzazione semplice (logo e info preliminari di contatto)
  • visualizzazione + (come sopra + pagina dedicata)

Il programma del 2020 prevede la partecipazione corporate alla fiera del franchising di Madrid, partecipazione ai seminari durante la fiera, diffusione del materiale informativo. Chi volesse uno spazio ed inserzione nel catalogo dovra’ informare l’amministrazione entro il 28 marzo 2020.

Aderisci al nuovo portale export digitale